Colli Euganei : il monte Ceva

Difficoltà

Classificazione: 4 su 5.

Paesaggio

Classificazione: 4 su 5.

Lunghezza : 10 Km

Dislivello: 500 m ca.

Durata: 4,00 h

Attrezzatura specifica: nessuna

Breve descrizione : Piacevole ed impegnativa camminata sui colli Euganei verso la vetta del Ceva, con vista a 360° sulla pianura.

Questa incantevole camminata ad anello è forse il più bel sentiero dei colli Euganei, non solo per il panorama unico che si può apprezzare dalla cima, ma anche per la curiosissima flora che lo popola.

La partenza è dall’area camper di Battaglia Terme, dove si può ingranare con un bel caffè al ristoro Fiore. Alle spalle si imbocca il sentiero denominato delle Creste, che si inerpica con un tratto abbastanza impegnativo verso la cima del monte Ceva.

Superata però la prima parte in salita, si procede con un comodo sali-scendi nel bosco.

Si iniziano già ad incontrare le prime piante di fico d’India nano che, importato dall’America Centrale, ha trovato in questo microclima l’habitat perfetto per insediarsi.

Si conquista finalmente la cima, considerato a buon diritto uno dei punti più panoramici dei colli Euganei. Da qui è possibile imboccare una breve deviazione che ci conduce fino al centro di Turri, dov’è possibile sostare per un pranzo in una delle trattorie tipiche della zona.

Ripreso il percorso ad anello delle creste, si può fare rientro alla partenza.

Dopo un primo tratto da scendere con cautela sulle rocce vulcaniche nere di latite, il sentiero diventa di facile percorrenza in bosco e ci riconduce attraversando alcuni campi coltivati al nostro punto di partenza.


Se volete unirvi alle nostre gite, scriveteci!

Venite ad esplorare con noi la nostra splendida regione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: